« Previous

Back to News List

Next »

Progettare per il futuro della stampa 3D

Altair e solidThinking presenteranno le loro soluzioni innovative per la progettazione guidata da simulazione e l'additive manufacturing ad EuroMold 2014

Troy, Michigan – 6 Novembre 2014 – Altair ha annunciato oggi che l'azienda presenterà le sue ultime soluzioni per lo sviluppo virtuale di prodotto all'EuroMold 2014, che si terrà a Francoforte, in Germania, dal 25 al 28 Novembre. Grazie ad HyperWorks® 13.0, solidThinking Inspire® 2014, solidThinking Evolve® 2014 e l'intera offerta della Altair Partner Alliance, Altair è in grado di offrire un’ampia gamma di software per il computer-aided engineering (CAE) orientati al design e all'ingegneria.

Durante l'EuroMold, Altair ospiterà l'Additive Manufacturing Design & Engineering Symposium, parte del forum CAE dedicata alle metodologie di simulazione ed i suoi possibili approcci, che si terrà il 26 Novembre presso la Hall 8/G 161. Sarà inoltre possibile visitare gli spazi espositivi di Altair e solidThinking presso la Hall 8/G 159. Questa presenza combinata costituisce un forte messaggio riguardo al profondo cambio di paradigma nello sviluppo di prodotto, che si muove nella direzione dei design orientati dalla simulazione, dell’ottimizzazione e della progettazione per additive manufacturing. Sia durante il simposio che presso lo stand, Altair e solidThinking presenteranno metodi e processi per la progettazione di componenti che sfruttano il pieno potenziale dell’additive manufacturing, anche definita stampa 3D.

L'utilizzo della stampa 3D rende possibile la produzione di strutture estremamente complesse, che fino a poco tempo fa, utilizzando i metodi di produzione tradizionali, sarebbero state impossibili da realizzare o avrebbero richiesto sforzi insostenibili e costi impensabili. Per sfruttare al massimo il potenziale della stampa 3D, risulta davvero importante ottimizzare il design dei componenti utilizzando l'ottimizzazione topologica sin dalle prime fasi di sviluppo del concept.

Storicamente tali tipi di tecnologia erano riservate agli esperti CAE. Oggi invece, gli strumenti intuitivi che si hanno a disposizione per l'ottimizzazione topologica sono in grado di offrire soluzioni ed ispirazione sia ai designer che a tutti gli altri utenti con minore esperienza. L'ottimizzazione topologica e l'additive manufacturing insieme formano la perfetta simbiosi tecnologica, consentendo agli ingegneri progettisti di trarre il massimo dai vantaggi messi a disposizione dalla stampa 3D ed, al contempo, consentono di esplorare nuove strade nello sviluppo di prodotto. E' ora possibile creare il componente ottimale rispettando limiti di peso, assicurando le prestazioni scelte e la possibilità di ricorrere al materiale scelto e garantendo la rigidezza voluta, beneficiando contemporaneamente della piena libertà di progettazione offerta dalla additive manufacturing.

“Se è vero che gli obiettivi della progettazione sono da sempre la riduzione di peso, l'incremento delle performance e della durata, si deve però pur sempre lavorare nel rispetto dei vincoli imposti dal metodo di produzione scelto,” ha affermato Mirko Bromberger, Marketing Director presso Altair Germania. “La stampa 3D rivoluziona questo paradigma, ed Altair contribuisce a questa svolta grazie alle sue soluzioni software e la sua esperienza nel campo dell'ottimizzazione. Siamo davvero onorati di presentare l'Additive Manufacturing Design & Engineering Symposium ad EuroMold 2014 in collaborazione con i nostri clienti e partner RUAG Space, EOS, the Institute of Laser and System Technologies of the Technical University Hamburg-Harburg (iLAS TUHH), e Materialise NV. Tutti insieme presenteremo i nostri metodi di sviluppo e produzione innovativi , oltre ad un tipico processo di stampa 3D realizzato utilizzando l'ottimizzazione topologica.”

Per registrarvi ed ottenere oggi stesso un free pass per EuroMold, visitate il sito: www.altair.de e provate dal vivo l'applicazione di questi strumenti sia presso lo stand di solidThinking ed Altair alla Hall 8/G 159, che durante l'evento patrocinato da Altair sull’Additive Manufacturing Design & Engineering Symposium.




solidThinking Inc.
solidThinking crea, sviluppa e commercializza le migliori tecnologie per aiutare la sua comunità di utenti a creare i più apprezzati prodotti del mercato in maniera estremamente rapida. Il software solidThinking è venduto e supportato da una rete globale di partner di distribuzione ed è inoltre disponibile come parte della suite Altair HyperWorks®. solidThinking è una società interamente controllata da Altair, azienda privata che conta oltre 2300 dipendenti, con quartier generale a Troy in Michigan.

Altair
Altair Engineering, Inc. da sempre concentra le proprie attenzioni nello sviluppo e nella diffusione delle tecnologie di simulazione per realizzare ed ottimizzare i design, i processi e le decisioni, offrendo notevoli miglioramenti nelle performance di business. Altair è una società privata con quartier generale a Troy in Michigan, USA ed i suoi oltre 2300 dipendenti operano in più di 40 uffici dislocati in 22 paesi. Altair ad oggi viene scelto come partner da oltre 5000 aziende clienti provenienti dai più vasti settori industriali. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.altair.com.

Contatti per i Media:

Altair Europa, Medio-Oriente ed Africa
Evelyn Gebhardt
+49 6421 9684351
gebhardt@bluegecko-marketing.de

Media Contacts:
Altair Corporate e Nord America
Jennifer Korail
+1-248-304-1429
korail@airfoilgroup.com

Be the first to know

Subscribe to our newsletter to learn about product training, news, events, and more!