« Previous

Back to News List

Next »

Altair HyperXtrude® 2015 porta in officina la simulazione di estrusione

Una nuova interfaccia intuitiva semplifica il flusso di lavoro per la progettazione e la costruzione di stampi

TROY, Michigan, 25 Novembre 2014 Altair ha annunciato oggi il lancio di HyperXtrude 2015, una nuova versione del rinomato strumento per la simulazione dei processi di estrusione.
Per la prima volta i tecnici dei reparti produttivi potranno validare i design degli stampi utilizzando le tecniche della computer-aided engineering (CAE) direttamente dai modelli computer-aided design (CAD). Questa innovazione rappresenta un miglioramento significativo per l'intero flusso di lavoro.

Le aziende impegnate nei processi di estrusione oggi, come mai prima d'ora, devono creare mix più vari di profili complessi in brevissimi periodi di tempo. Allo stesso tempo, c'è una costante richiesta di ribasso dei costi di produzione. Con HyperXtrude 2015, gli ingegneri possono analizzare i flussi di materiale ed i trasferimenti di calore all'interno di uno stampo durante l'estrusione per validare i design degli stessi stampi riducendo i lunghi e costosi processi di collaudo.

Un'interfaccia intuitiva completamente rinnovata distingue HyperXtrude 2015 dalle precedenti release di questo che è il riferimento fra i solutori che si basano sulla fisica del processo di estrusione. HyperXtrude 2015 automatizza le routine del processo di costruzione del modello, senza alcun compromesso su accuratezza e qualità della mesh, permettendo ai progettisti degli stampi di realizzare le simulazioni impiegando solo pochissimo tempo nella comprensione del software e nella modellazione. Il setup dell'analisi avviene direttamente sul modello CAD mentre le mesh e gli altri dettagli complessi rimangono in background. Di conseguenza anche utenti senza un adeguato background nelle analisi ad elementi finiti saranno in grado di utilizzare questo strumento per validare ed ottimizzare il design del proprio stampo.
Ad esempio, se un operatore esperto impiegava mediamente dalle due alle quattro ore per realizzare la mesh di un modello con i precedenti strumenti software, grazie ad HyperXtrude 2015 avrà la possibilità di completare la fase di pre-processo in soli 15 minuti.

“HyperXtrude 2015 consente un enorme passo avanti, rendendo il CAE accessibile agli operativi di base,”
ha dichiarato Mahender Reddy, Development Director di Altair. “La nostra struttura di nuova generazione è caratterizzata da un'estrema semplicità di utilizzo, consentendo il setup del modello in un ambiente del tutto simile a quello CAD che risulta molto semplice da usare. Esso permette di colmare il gap tra ingegneri, analisti e specialisti della produzione rendendo la comunicazione tra i dipartimenti molto più continua.”

L'impiego del CAE nel settore dell'estrusione è una consuetudine relativamente recente. Con la crescente attenzione verso l'estrusione dell'alluminio e di vari polimeri, sia nel settore automotive
che in quello aerospaziale, il CAE è diventato un elemento distintivo strategico per gli standard qualitativi.
I progettisti hanno la necessità di assicurare che le parti estruse rispondano a corrette proprietà di resistenza, senza difetti o imperfezioni.

“Gli strumenti CAE ci rendono maggiormente confidenti nella progettazione dei processi produttivi,” ha affermato Jeff Skinner, responsabile di ricerca e sviluppo alla Thumb Tool and Engineering, una affiliata del Gemini Group. "Quando si estrudono materiali è cruciale ottenere i giusti requisiti strutturali evitando imperfezioni. I nostri prodotti vengono sottoposti ad esami minuziosi relativamente alla qualità della finitura, ed HyperXtrude ci aiuta ad ottenere quei livelli, ogni volta che occorre.”

HyperXtrude 2015 supporta le analisi in regime stazionario per l'estrusione dei metalli ed include l'analisi di profili solidi e cavi, l’estrusione diretta ed indiretta e gli stampi a cavità singola o multipla. I modelli CAD importati possono essere orientati e posizionati nella maniera più appropriata. La feature di “flow-volume creation” permette la creazione del volume di flusso (volume negativo) a partire dai pezzi dello stampo.
Il volume di flusso può essere estratto dall'assieme dello stampo con un semplice click del mouse. HyperXtrude 2015 offre inoltre funzionalità di sketching, con strumenti che creano punti, linee, superfici, solidi ed altre forme geometriche partendo da schizzi.

Tra le features più utili di HyperXtrude 2015 ci sono i suoi potenti strumenti di Simplify/Patch
che permettono agli utenti di ripulire le aree problematiche nella geometria di un modello prima di lanciare l'analisi. Questi strumenti consentono la rimozione di coniature, smussi e raccordi. Possono essere utilizzati per riempire fori e tasche o creare superfici di chiusura e collegamento. In questa versione sono inoltre contenuti strumenti di misura, di calcolo della massa e il supporto di differenti unità di misura.

Per maggiori informazioni o per partecipare al webinar che si terrà il 3 Dicembre 2014, vi invitiamo a visitare il sito www.altairhyperworks.com/hyperxtrude_2015.




Altair
Altair Engineering, Inc. da sempre concentra le proprie attenzioni nello sviluppo e nella diffusione delle tecnologie di simulazione per realizzare ed ottimizzare i design, i processi e le decisioni, offrendo notevoli miglioramenti nelle performance di business. Altair è una società privata con quartier generale a Troy in Michigan, USA ed i suoi oltre 2300 dipendenti operano in più di 40 uffici dislocati in 22 paesi. Altair ad oggi viene scelto come partner da oltre 5000 aziende clienti provenienti dai più vasti settori industriali. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.altair.com.

Contatti per i Media:
Altair Corporate/North America
Jennifer Korail
+1-248-304-1429
korail@airfoilgroup.com

ltair Europe, the Middle East and Africa
Evelyn Gebhardt
+49 6421 9684351
gebhardt@bluegecko-marketing.de

Be the first to know

Subscribe to our newsletter to learn about product training, news, events, and more!