« Previous

Back to News List

Next »

L’ultima release di Flux apre le porte all’ottimizzazione multi-disciplinare per la progettazione nel campo dell’ingegneria elettrica

La versione 12.3 prevede la combinazione con altri software per una simulazione multi-domain

TROY, Michigan, 10 maggio 2017Flux, Il principale software per la simulazione termica ed elettromagnetica a bassa frequenza incluso nella piattaforma Altair HyperWorks®, è finalmente disponibile nella nuova versione 12.3. Avvalendosi di tecnologie rivoluzionarie, Flux è lo strumento perfetto per l’analisi, la progettazione e l’ottimizzazione di applicazioni moderne, quali macchine elettriche rotanti, attuatori e sensori, dispositivi elettrici ad alta potenza, trattamento termico o compatibilità elettromagnetica. Flux 12.3 presenta varie migliorie che consentono agli utenti di ottenere mesh di qualità superiore e di gestire l’import di solidi CAD con modalità nuove ed efficienti.

Le caratteristiche di punta della nuova versione sono:
  • Co-simulazione con solidThinking Activate – la soluzione di Altair per la simulazione di sistemi di sviluppo model-based – disponibile per i modelli 2D, 3D e Skew Flux. Flux integra già un editor per i circuiti elettrici ma, quando servono analisi più avanzate, la co-simulazione è molto utile per tenere conto di tutti i possibili fenomeni, come saturazione, correnti parassite, movimento, loop di controllo, interazione tra i sistemi, ecc.

  • Valutazione più precisa del trasferimento di calore, grazie al nuovo abbinamento con Altair AcuSolve®– il solutore per la fluidodinamica computazionale (CFD) della suite HyperWorks.

  • Nuova interazione con OptiStruct® – il solutore strutturale lineare e non lineare Altair – per consentire il calcolo delle vibrazioni generate dalle forze elettromagnetiche nelle macchine elettriche per ridurne il rumore.

  • Strumenti inediti per la generazione di mesh 3D, ancora più validi e rapidi, tra cui un generatore di volumi tetraedrici e una tecnologia di meshing di elevata qualità per trattare geometrie complesse.

  • Impostazione in 3D immediata delle macchine a induzione, con template che rendono la simulazione tridimensionale dei macchinari elettrici rapida e intuitiva.

  • Ottimizzazione efficiente dei sistemi elettrici, raggiunta limitando le perdite all’interno di dispositivi o sistemi, migliorando i tempi di risposta, incrementando della coppia e riducendo peso e dimensioni. Nei casi più complessi interviene la soluzione di ottimizzazione Altair HyperStudy®, che è in grado di ridurre al minimo i tempi di calcolo senza pregiudicare l’accuratezza dei risultati e tenendo conto di tutti i possibili fattori fisici. Ad esempio, è possibile ridurre il rumore prodotto da un motore elettrico agendo sulla progettazione elettromagnetica.

  • Un’esclusiva funzione di post-processing di nuova concezione, sviluppata per prevedere con maggiore accuratezza le tensioni di ripartizione dielettrica, riducendo l’oversizing tipico di questo genere di dispositivi.

“Da oggi Flux può contare sulle più recenti tecnologie di Altair, assicurando ai nostri clienti un vero valore aggiunto. Oltre a integrare nuove funzionalità di meshing e importazione CAD, abbiamo accelerato la creazione di modelli tridimensionali e reso possibile l’interazione con altri strumenti di simulazione Altair per permettere agli utenti di abbinare diversi dati fisici e proporre una soluzione di simulazione completa. Con Flux 12.3 abbiamo aperto le porte all’ottimizzazione multi-disciplinare per la progettazione nel campo dell'ingegneria elettrica”, ha dichiarato Vincent Leconte, Director Business Development EM Solutions di Altair.

L’aggiunta della tecnologia Flux alla suite Altair HyperWorks ha ampliato ulteriormente la gamma di prodotti per la simulazione elettromagnetica dell’azienda, rispondendo all’esigenza specifica dei clienti di poter effettuare simulazioni a basse frequenze. Questo ampio ventaglio di software, unito a un know-how settoriale, è l’ideale per supportare le applicazioni industriali dell’Internet of Things (IoT) e la rapida espansione del mercato EM.

Per vedere Flux 12.3 all’opera e saperne di più sulla nostra suite di prodotti EM, venite a trovarci il prossimo 20 giugno all’evento “ATCx - The Highs & Lows of Electromagnetics” a Baltimora o dal 26 al 28 giugno all’European ATC che si terrà a Frankenthal (Germania). Sono previste sessioni espressamente dedicate al settore EM.




Altair
Fondata nel 1985, Altair da sempre concentra le proprie attenzioni nello sviluppo e nella diffusione delle tecnologie di simulazione per realizzare ed ottimizzare i design, i processi e le decisioni, offrendo notevoli miglioramenti nelle performance di business. Altair è una società privata con quartier generale a Troy in Michigan, USA ed i suoi oltre 2.000 dipendenti operano in più di 50 uffici dislocati in 22 paesi. Altair ad oggi viene scelto come partner da oltre 5000 aziende clienti provenienti dai più vasti settori industriali. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.altair.com.

Contatti per la stampa:
Altair Corporate/America/Asia-Pacifico
Biba A. Bedi
+1.757.224.0548 x 406
biba@altair.com

Altair Europa/Medio Oriente/Africa
Evelyn Gebhardt
+49 6421 9684351
gebhardt@bluegecko-marketing.de

Be the first to know

Subscribe to our newsletter to learn about product training, news, events, and more!