« Previous

Back to News List

Next »

Presentate le nomination per l'Enlighten Award 2015

I vincitori della competizione saranno annunciati durante i CAR Management Briefing Seminars ad Agosto

TROY, Michigan – 16 Luglio 2015 – Altair ha annunciato oggi le 17 nomination per l' Enlighten Award 2015. Al suo terzo anno consecutivo, il premio sarà presentato in collaborazione con il Center for Automotive Research (CAR) durante i CAR Management Briefing Seminars 2015 che si terranno a Traverse City, Michigan dal 3 al 6 Agosto.
La competizione ha l'obbiettivo di valorizzare i traguardi ottenuti nella riduzione di peso in tutto il settore automotive, dai motocicli alle automobili, dagli autocarri leggeri ai veicoli commerciali ed i bus. La commissione, composta da esperti a livello mondiale del settore automotive, sarà presieduta dal Dr. Jay Baron, Presidente e CEO di CAR e direttore della Coalition for Automotive Lightweighting Material (CALM) di CAR ed avrà il compito di valutare tutte le nomination ed individuare il vincitore assoluto.
“Le nuove generazioni di veicoli leggeri devono affrontare sostanziali modifiche tecnologiche per far fronte ai sempre più rigidi standard di risparmio di carburante ed emissioni di gas serra,” ha dichiarato il Dr. Baron. “La riduzione di peso è universalmente riconosciuta dai produttori di automobili come una delle tecnologie strategiche. Le nomination per l'Enlighten rappresentano le più innovative applicazioni in questo settore competitivo, coinvolgendo sia i produttori che i fornitori per spingere sempre più avanti le soluzioni lightweight.”
Le nomination per l'Enlighten Award 2015 sono:

Automotive Performance Materials (APM) e Faurecia – che presentano un design sostenibile per i pannelli della strumentazione, consolle centrali e pannelli laterali della Peugeot 308, integrando una fibra naturale a base di canapa con polipropilene, che permette la realizzazione di forme ed architetture complesse con una riduzione di peso del 20-25 percento.

BAIC Group (Off-road Vehicle Technology Center) – che ha ottenuto un risparmio di 88.2 libbre sul loro nuovo veicolo BJ40 utilizzando il CFRP, magnesio, alluminio ed un'innovativa ed ottimizzata strutturazione del cofano, il braccio inferiore delle sospensioni, il tettuccio, la struttura dei sedili ed il telaio.

BASF, Ford, Magna Exteriors – con un incremento della rigidezza complessiva della carrozzeria per il frontale della Ford Shelby GT 350 Mustang con dei grille opening reinforcements (GOR) in fibra di carbonio, e con il raggiungimento del 24 percento di riduzione peso.

Continental Structural Plastics (CSP) e General Motors (Corvette) – che hanno creato il TCA Ultra Lite, un avanzato materiale composito che, in relazione alle applicazioni, risulta leggero come l'alluminio. Questa nuova struttura composita va a formare la parte superiore della carrozzeria della Chevrolet Corvette C7 2016 e viene anche utilizzata per adattare i pannelli della carrozzeria class-A in composito. Il sistema ha permesso una riduzione di peso di 44 libbre per veicolo.

Dana Holding Corporation – che ha ridotto il peso della copertura della testa del cilindro del 29 percento nelle versioni 2015 del Ford F-250 e del F-550, mantenendo invariate resistenza e stabilità grazie all'utilizzo della MuCell®, una tecnologia di formatura fornita dalle Trexel Industries.

Dow Automotive Systems – con il loro BETAFORCE, un adesivo strutturale progettato per le sfide di progettazione della BMW i3 2014. L'adesivo poliuretanico bicomponente consente la costruzione di veicoli lightweight con una riduzione significativa nelle emissioni di anidride carbonica, del consumo di carburante e dell'inquinamento. La riduzione di peso per i nuovi modelli in relazione a quelli vecchi è davvero notevole e si aggira da 176 a circa 440 libbre per veicolo.

Faurecia: Emissions Control Technologies – che ha attuato l'Analysis Led Design and Virtual Validation Process (ALDVV) nella Chevrolet Silverado 2014 nella GMC Sierra, per ridurre il peso del sistema di scarico di 2,5 libbre diminuendo lo spessore della marmitta sia nella sezione d’ingresso che in quelle centrali e di scarico.

Ford Motor Company – che ha risparmiato oltre 700 libbre sul modello F-150 del 2015 grazie ad un utilizzo più intensivo dell'acciaio ad alta resistenza nel telaio; l'introduzione di una carrozzeria innovativa ad alta resistenza in lega di alluminio di grado militare ed altri componenti lightweight.

FTE Automotive USA, Inc. – con un progetto più leggero del 35 percento per il modulo degli attuatori del cambio per trasmissioni a doppia frizione, per cambiare marcia convertendo pressione idraulica in azione meccanica sulle Audi A4, Q5, A6 e C8 del 2015.

General Motors: Cadillac – che ha utilizzato dei metodi di sviluppo computer-aided engineering (CAE) per ottenere una riduzione di peso di 163,1 libbre sull'architettura Alpha, mantenendo invariate l'efficienza, la rigidezza, la sicurezza e la sensazione strutturale complessivamente percepita, garantendo allo stesso tempo una migliorata gestione del carburante, senza intaccare le performance su strada.

Maxion Wheels – che ha applicato un nuovo processo di progettazione sfruttando processi di ottimizzazione e simulazione, grazie al quale ha ottenuto una riduzione di peso di 10 libbre che è stato approvato da uno dei più rigidi test di resistenza al mondo chiamato Biaxial, che aiuta ad elevare lo standard di qualità e il livello di affidabilità dei prodotti.

Trinseo – che ha sviluppato una soluzione termoplastica completa per un portellone utilizzando una selezione di combinazioni ottimali di compounds LGF-PP e TPO, che è stata commercializzata ed implementata nella produzione seriale del Renault Espace 2015, portando una riduzione di peso del 10 percento rispetto alla precedente versione metallica.

Sika Automotive – che ha sviluppato un adesivo monocomponente semistrutturale ad alta viscosità con elevato allungamento e resistenza ultra elevata, utilizzato per legare materiali come alluminio e plastica rinforzata in fibra di carbonio per lo chassis della BMW i3, tecnologia che attualmente non ha termini di paragone.

Volvo-Eicher Commercial Vehicle Ltd: Axle – che ha utilizzato tecniche di rimozione di materiale per ridurre il peso dell'assale anteriore di 20 libbre per un veicolo da lavoro medio e leggero, creando una soluzione di progettazione completamente realizzabile come risultato diretto del processo di progettazione ottimizzato.

Volvo-Eicher Commercial Vehicle Ltd: Cargo Body utilizzando tecniche di ottimizzazione del design ha integrato pannelli brim e riorganizzato il telaio di base e le strutture laterali per ottenere una riduzione di peso di 396,8 libbre per veicolo.

Volvo-Eicher Commercial Vehicle Ltd: Cabin Wind Deflector – ha ottenuto una riduzione di peso per un deflettore aerodinamico del 25 percento rispetto al progetto iniziale, utilizzando un processo di ottimizzazione del design

Volvo-Eicher Commercial Vehicle Ltd: Transmission – ha stabilito una riduzione di peso del 30 percento senza incremento di costi, migliorando allo stesso tempo le performance, l'affidabilità, la resistenza e la sicurezza del prodotto stabilendo un nuovo processo per la progettazione, il CAE, la prototipazione, la validazione e i miglioramenti sulla linea.

“Ogni anno la lista di progetti presentati cresce sempre più e continua ad ampliarsi a sempre nuovi settori di applicazione, ogni innovazione è una sfida alle leggi ingegneristiche quando si tratta di tecniche di riduzione di peso nel settore automotive,” ha affermato Dave Mason, Vice President, Global Automotive ad Altair. “Siamo tutti davvero ansiosi di scoprire chi si aggiudicherà il premio quest'anno, dato che la competizione è cresciuta enormemente da quando abbiamo iniziato tre anni fa.”

L'Altair Enlighten Award ha lo scopo di onorare i traguardi ottenuti annualmente nella riduzione di peso per ispirare l'interesse da parte delle aziende, degli ingegneri, della classe politica, degli educatori, studenti ed opinione pubblica, creare una maggiore competizione per lo sviluppo di idee innovative all'interno dell'industria e fornire un incentivo per la divulgazione degli avanzamenti tecnologici.

Il premio è in linea con gli obbiettivi dell'iniziativa del CALM della CAR, a supporto dell'integrazione economicamente vantaggiosa di materiali misti, per ottenere una significativa riduzione nella massa dei veicoli attraverso l'impegno collaborativo dei settori relativi ai materiali ed ai produttori di automobili.




Altair
Altair da sempre concentra le proprie attenzioni nello sviluppo e nella diffusione delle tecnologie di simulazione per realizzare ed ottimizzare i design, i processi e le decisioni, offrendo notevoli miglioramenti nelle performance di business. Altair è una società privata con quartier generale a Troy in Michigan, USA ed i suoi oltre 2500 dipendenti operano in più di 45 uffici dislocati in 24 paesi. Altair ad oggi viene scelto come partner da oltre 5000 aziende clienti provenienti dai più vasti settori industriali. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.altair.com.

Contatti per i Media:
EMEA
Blue Gecko Marketing GmbH
Evelyn Gebhardt
+49 6421 9684351
gebhardt@bluegecko-marketing.de

Corporate / Americas
Jennifer Korail
+1 (248) 304-1429
korail@airfoilgroup.com

Be the first to know

Subscribe to our newsletter to learn about product training, news, events, and more!