Veicoli autonomi (AV) e soluzioni avanzate per sistemi di assistenza alla guida (ADAS) | Altair
Veicoli autonomi e ADAS

Veicoli autonomi e ADAS

I veicoli autonomi (AV) e i sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) aumentano la complessità e la necessità di ulteriori test. L'analisi di tutti gli scenari richiesti nei tempi di sviluppo dei prodotti richiede simulazioni avanzate e l'applicazione della tecnologia HPC (High Performance Computing). La tecnologia Altair consente ai clienti di offrire soluzioni che rendono auto e camion più sicuri sia oggi che nella futura mobilità senza conducente.

In concomitanza con la crescita della rete per le connessioni veicolo-veicolo (V2V), veicolo-infrastruttura (V2I) e veicolo-tutto (V2X), la simulazione Altair rappresenta la chiave per lo sviluppo di nuovi prodotti a supporto di questi ecosistemi. Le antenne sono fondamentali per creare la comunicazione perfetta e affidabile necessaria in questi tre scenari. Altair offre soluzioni in un'ampia gamma di attività ingegneristiche per antenne: dalla progettazione, al posizionamento, alla comunicazione. Alcuni dei criteri prestazionali dei progetti di antenne possono essere testati in camere fisiche, che nonostante l'enorme spesa non rappresentano un ambiente reale. Per tale motivo, diversi team di sviluppo simulano la potenza del segnale dei dispositivi e la velocità di trasmissione dei dati in un paesaggio urbano virtuale con Altair.

Progettazione e integrazione di radar

Progettazione e integrazione di radar

La progettazione e l'integrazione di radar automobilistici sono impegnative perché richiedono alte frequenze operative e hanno portato a un uso più frequente della simulazione elettromagnetica (EM) per ridurre i lunghi e costosi cicli di prototipizzazione dei sistemi radar. Date le grandi dimensioni elettriche del veicolo alle frequenze radar, i requisiti di calcolo possono essere elevati per le simulazioni EM. Altair Feko™ simula in modo efficiente e accurato la progettazione di antenne radar e gli aspetti dell'integrazione, inclusi gli effetti di radome e paraurti.

Software integrato per la progettazione di PCB

Software integrato per la progettazione di PCB

Altair PollEx™ è il set più completo e integrato di strumenti di visualizzazione, analisi e verifica della progettazione PCB per ingegneri elettrici, elettronici e di produzione. PollEx trasferisce perfettamente i dati tra i più diffusi strumenti ECAD e di simulazione del settore e consente a molte delle principali aziende elettroniche del mondo di visualizzare e controllare in modo rapido le progettazioni di PCB. I relativi strumenti di controllo rilevano tempestivamente i problemi nella progettazione per evitare guasti ai prodotti e semplificare la produzione e l'assemblaggio.

Esegui e gestisci scenari di test su larga scala

Esegui e gestisci scenari di test su larga scala

La maggior parte dei test di sviluppo AV e ADAS sfrutta gli ambienti HPC locali o cloud pubblici esistenti. Altair Accelerator™ è la migliore tecnologia HPC della categoria utilizzata da tutte le principali organizzazioni di progettazione elettronica per ottenere scalabilità, velocizzare e ottimizzare rapidamente le risorse e i costi durante l'esecuzione di milioni di simulazioni. Accelerator è l'utilità di pianificazione ad alta velocità più rapida della categoria, in grado di elaborare 10 milioni di processi all'ora.

Connettività di nuova generazione

Connettività di nuova generazione

Progettazione e posizionamento di antenne 5G: Feko™ è ampiamente utilizzato per la progettazione di antenne radio, televisive, wireless, cellulari, di comunicazione, ad accesso remoto senza chiave, di monitoraggio della pressione di pneumatici, di posizionamento satellitare, radar, RFID e di altro tipo. Per la progettazione di antenne, viene utilizzato il solver basato sul Metodo dei momenti (MoM) di Feko. La decomposizione del modello è possibile con metodi accelerati a onda intera, ad esempio il metodo multipolare veloce multilivello (MLFMM), o metodi asintotici come l'ottica fisica (PO), l'ottica geometrica di ray-launching (RL-GO) o la teoria uniforme della diffrazione (UTD).

Modelli di canali radio 5G I modelli di propagazione di onde di Feko sono stati estesi per tener conto delle bande di frequenza più alte e delle caratteristiche specifiche del 5G. Ciò include la definizione delle proprietà elettriche per la trasmissione e la riflessione del materiale, oltre alle caratteristiche di assorbimento atmosferico.

Per verificare che il modello di ray-tracing di Altair fosse in grado di prevedere correttamente le caratteristiche di propagazione, è stata utilizzata una campagna di misurazione della propagazione a banda larga a 73 GHz eseguita a New York.

Reti radio 5G: saranno necessarie reti ad alta densità nelle aree urbane per soddisfare elevati volumi di dati. Il ray-tracing di Feko è in grado di analizzare un gran numero di stazioni di base contemporaneamente, inclusi nuovi progetti come gli enormi array di antenne MIMO (Multiple-input and multiple-output) su stazioni di base. Ha inoltre consentito di testare virtualmente gli angoli ESD (Elevation Spread of Departure) in ambienti urbani per valutare le prestazioni della rete.

Ulteriori informazioni